Come previsto dalla delibera del Consiglio di Amministrazione dell’8 luglio 2009, dal decreto Rettorale 2481/2012 e 2565/2010, l’Università di Palermo ha decretato premi e rimborsi per gli studenti meritevoli o che versano in situazioni economiche svantaggiate.

Agli studenti appartenenti alle fasce di reddito 0, 1 e 2, laureati in corso ed entro la sessione di ottobre di ciascun anno accademico, con votazione non inferiore a 105/110, secondo la delibera del Consiglio di Amministrazione del 2009, viene corrisposto e suddiviso un importo annuo di 500 mila euro. Il decreto 2481/2012 aveva stabilito di costituire una premialità pari alla tassa d’iscrizione, per il numero di anni del corso, esclusi oneri fissi e contributo di Ateneo per studenti laureati con una votazione tra 105 e 107/100 (50% della tassa), tra 108 e 110 (75%) e 110/110 e la lode (100%).

Ulteriori incentivi in favore degli studenti meritevoli sono previsti del decreto 2565/2010, pari al rimborso della tassa di partecipazione ai test di iscrizione per gli immatricolandi al primo anno di un corso di laurea o un corso a ciclo unico; all’abbattimento di una fascia di reddito rispetto a quella di appartenenza per il pagamento delle tasse degli studenti che s’iscrivono al primo anno di una laurea magistrale, che abbiano conseguito la laurea senza andare fuori corso e con una votazione di 110/110.

Gli studenti che s’iscrivono al primo anno di una laurea magistrale sono esenti per ciò che riguarda il contributo di ateneo, se uscenti da altri atenei in cui abbiano conseguito il massimo dei voti e la lode. È applicata la prima fascia di reddito agli studenti provenienti da Paesi comunitari che s’iscrivono al primo anno della laurea magistrale, mentre la fascia di reddito zero se provenienti da Paesi extracomunitari.

I premi e i rimborsi suddetti saranno quest’anno destinati a:

  • Studenti appartenenti alle fasce 0, 1, 2 laureati in corso ed entro la sessione di ottobre del 2011/12 con il voto 105/110;
  • Studenti immatricolati nell’anno 2012/13 al primo anno di una laurea triennale o a ciclo unico, diplomati con 100/100;
  • Studenti che si iscrivono al primo anno di un corso di laurea magistrale, laureati in corso con la votazione di 110/100 e la lode
  • Studenti che si iscrivono al primo anno di un corso di laurea magistrale se provenienti da Paesi comunitari ed extracomunitari.

Chi ritiene di avere queste caratteristiche può partecipare entro domani, presentando un’istanza documentata presso gli uffici front office delle segreterie studenti dell’Edificio 3 di viale delle Scienze.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.