Ieri, come ogni anno dal 2000, è stata celebrata la Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale per commemorare le vittime della Shoah durante la seconda guerra mondiale.

Anche l’Università di Palermo ha voluto non dimenticare le oltre sei milioni di persone uccise dalla furia diabolica del nazismo: non solo ebrei, ma anche zingari, omosessuali, portatori di handicap e oppositori politici.

Unipa ha, infatti, inviato via e-mail a tutti gli iscritti della propria newsletter una fotografia con la celebre poesia di Primo Levi: Se questo è un uomo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.