Lunedì 11 febbraio partirà un nuovo sistema di prenotazione e verbalizzazione online degli esami. A far parte di questo progetto pilota saranno studenti di diverse facoltà dell’Università degli Studi di Palermo.

Si tratta di un esperimento che ha lo scopo di semplificare il caricamento degli esami sostenuti nel piano di studio, senza alcun intervento manuale da parte delle Segreterie, così da limitare i ritardi negli inserimenti.

Il metodo tradizionale potrà essere utilizzato per prenotare gli esami sostenuti prima dell’11 febbraio. Quelli, invece, previsti per le date successive potranno essere prenotati con questo nuovo metodo.

Al completamento dell’esame lo studente sarà invitato dal docente a firmare il verbale direttamente sul Portale Studenti, utilizzando la propria password di accesso.

Pertanto, non ci sarà più alcun bisogno di stampare lo statino al momento della prenotazione.

Infine, gli studenti iscritti ai corsi pilota, che sperimenteranno questo nuovo metodo online, riceveranno una e-mail direttamente dall’Università. 

2 Risposte

  1. Valeria Militello

    Ho verbalizzato gli esami del mio corso di Fisica online ed insieme agli studenti abbiamo commentato che non solo funziona ma è davvero veloce e semplice.
    Non ci saranno più gli usi e gli abusi del passato, ne da parte dei docenti ne degli studenti, che avranno il curriculum aggiornato nello stesso giorno dell’esame. È fantastico.
    Sarà certamente un lavoro oneroso per il SIA che dovrà manutenzionare continuamente il sito e controllarlo da possibili blocchi e attacchi. Ma è certo che tutti dobbiamo collaborare affinché continui a funzionare bene. È una grande risorsa per l’ateneo.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.