L’Università degli Studi di Palermo, indice un concorso pubblico, per titoli ed esame colloquio, per l’attribuzione di 10 borse di studio post – lauream, della durata di 6 mesi e per l’importo di 7.800 euro ciascuna, per la frequenza di attività di formazione per il Progetto “Tecnologie avanzate ecosostenibili finalizzate alla bonifica ed al ripristino di aree marine costiere degradate (TETIDE)”, di cui è responsabile scientifico il prof. Sebastiano Calvo.

Il corso di formazione si pone l’obiettivo di formare specialisti con competenze trasversali in grado di applicare tecnologie avanzate nel monitoraggio dell’ambiente marino e tecniche eco-sostenibili nel risanamento e ripristino di aree marine costiere alterate da attività antropiche.

Inoltre, in accordo con il Progetto di Ricerca associato, il Corso formerà ricercatori e tecnici di alta qualificazione professionale capaci di conoscere ed applicare procedure teorico-sperimentali nel monitoraggio e bonifica di siti contaminati e tecnologie avanzate nel ripristino del paesaggio sommerso. Il progetto di formazione è organizzato dall’Università degli Studi di Palermo in collaborazione con le società partner del progetto Consorzio opere Marittime Attività Portuali – C.O.M.A.P. e Società Italiana Costruzioni Stradali – SICS.

In tale quadro saranno approfondite le discipline tecnico-scientifiche necessarie alla corretta comprensione e risoluzione delle problematiche di settore con il ricorso a seminari specialistici e attività pratica guidata presso i laboratori dell’Università.

È prevista inoltre, nell’ambito del progetto, una attività di stage obbligatoria, della durata di 6 mesi, presso le società partner, senza oneri per l’Ateneo.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani e stranieri in possesso di Laurea Triennale o Specialistica – Magistrale in una delle seguenti discipline: Scienze Biologiche, Ambientali, Naturali, Scienze Agrarie e Ingegneria o laurea equiparata o titolo equipollente conseguito all’estero e riconosciuto ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.

Possono partecipare i candidati della U.E. ed extracomunitari, in possesso di titolo di studio rilasciato da Università straniere per il quale non sia stata precedentemente riconosciuta l’equipollenza a laurea italiana.

Le domande di partecipazione devono essere indirizzate al Magnifico Rettore e pervenire entro il 12 febbraio 2013 all’Area Ricerca e Sviluppo – Settore Formazione per la Ricerca – UOB Borse di Studio Finalizzate alla ricerca e assegni finanziati da programmi comunitari, Piazza Marina n. 61 – 90133 Palermo.

Le domande potranno essere inoltrate, anche per via telematica inviando da un indirizzo di PEC personale una e-mail all’indirizzo pec@cert.unipa.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.