Si svolgerà oggi, 11 febbraio, alle 11:30, un sit-in di protesta in via Ernesto Basile, davanti all’ultimo cancello dell’Università degli Studi di Palermo in favore dell’installazione di un semaforo a chiamata pedonale per ridurre la pericolosità nell’attraversamento della strada, attuando così un’ordinanza del Comune vecchia di due anni.

In particolar modo, si fa riferimento all’uscita da viale delle Scienze, in prossimità delle facoltà di Biologia, Chimica, Fisica, Scienze della Formazione e Lettere e Filosofia.

Ovvero un tratto di strada dove, negli ultimi anni, numeri sono stati gli incidenti, alcuni dei quali hanno anche causato la morte di diversi pedoni, per via dell’alta velocità degli automobilisti.

Su Facebook, in merito a ciò, è stato creato un evento, in cui si menzionano pure duecento firme raccolte ed una mozione presentata dal Consiglio della Quarta Circoscrizione.

Da sottolineare, infine, che «in occasione dell’evento è vietata la propaganda di partito».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.