Era il lontano 26 marzo 2012…

È passato quasi un anno, infatti, da quando ho conseguito la tanto agognata Laurea in Scienze Giuridiche.

Eppure, per la segreteria di Giurisprudenza il tempo sembrerebbe essersi fermato.

Sì, perché nonostante le continue richieste, nonostante le apposite uscite nei giorni di afa e in quelli di freddo e gelo, ancora oggi della mia pergamena non c’è neppure l’ombra.

A dire il vero, voci di corridoio mi avevano pure avvertita che i tempi sarebbero stati lunghi, ma non pensavo fino a questo punto.

Oltretutto considerate che, se per un ipotetico lavoro è necessario presentare il Diploma di Laurea, per avere il certificato sostitutivo bisogna anche mettere le mani in tasca.

È vero che le lauree non hanno più il valore di una volta, ma ormai la mia la voglio. Almeno per appenderla in camera. Lo spazio è già pronto da mesi, anzi da quasi un anno…

11 Risposte

  1. ciccio

    e non solo, ci si può scaricare modulistica e trovare info di tutti i tipi su qualsiasi tipo di pergamena, oltre all’indirizzo email dell’ufficio che risponde con una puntualità sorprendente… 🙂

    Rispondi
  2. Vincenzo

    Se ti può consolare (o rassegnare) della pergamena della mia laurea in architettura del marzo 2011 nessuna traccia… Siamo a Palermo… Il tempo c’è… Quando devono aspettare gli altri… E pensare che altrove la danno il giorno stesso della laurea… Ragazzi organizziamoci per una colletta per comprare l’attrezzatura… Unipa ridicola!!!

    Rispondi
  3. ciccio

    caro Vincenzo, l’ufficio diplomi di unipa l’attrezzatura ce l’ha…ed è pure di grosso calibro.
    il problema sta nelle segreterie, che comunicano i dati dei laureati (o specializzati o abilitati) in ordine sparso…
    così giurisprudenza non passa nulla se non ha completato tutte e tre le sessioni dell’anno accademico (mentre i diplomi vengono registrati per anno solare) altre ancora (vedi architettura o economia, di recente) passano i dati quando possono ( o gli pare…) con il risultato che dal momento che i dati vengono elaborati alla stampa dei diplomi passa forse un paio di mesi, ma di tutto ciò, come mi hanno spiegato, non sappiamo nulla e tuuto il demerito è dell’uffico diplomi…
    il giorno della laurea non è possibile avere il diploma, poichè se non ci sono riportati i dati di registrazione (che deve essere precedente alla stampa) la pergamena non ha i requisiti dati dal “in nome della legge”, quindi non capisco come facciano altri atenei aa dare il diploma il giorno della laurea, tranne che non ti riferisci alla data di proclamazione, che magari viene spostata di un paio di settimane dalll’esame finale…

    Rispondi
  4. Vincenzo

    Dopo più di 2 anni, è disponibile la mia pergamena. Non so di chi sia il problema sta di fatto che anche da questo punto di vista l’efficienza dell’Unipa è scandalosa… Caro Ciccio ti confermo che da altre parti il giorno della proclamazione danno a tutti i neodottori la pergamena all’interno di un cofanetto. Basta solo un po’ di organizzazione…

    Rispondi
  5. Valeria

    Ciao, sono andata sul nuovo link dell’ufficio diplomi, ma non riesco ad accedere all’elenco delle pergamene pronte, o meglio arrivo all’elenco delle varie facoltà e indirizzi di studio ma non riesco ad andare oltre…sono riuscita a laurearmi in ingegneria ma non riesco a trovare l’elenco delle pergamene…aiuto!

    Rispondi
  6. ROSARIO

    VALERIA,
    l’ ateneo distribuisce le pergamene ad ondate, man mano che arrivano vidimate… in teoria dovrebbero arrivare dall’ ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO, anche se in base a principi di sovranita ed autonomia potrebbero arrivare da qualunque altra tipografia… chiaro che l’ aggiornamento degli elenchi, PROPRIO PERCHE AVVIENE IN TEMPO REALE, non puo avvenire con periodicita….. l’ ateneo deve attendere un po’ di certificazioni da distribuire per poi fare l’ ordinativo, e cosi i tempi si possono allungare un po’ tra una distribuzione e l’ altra se ci sono poche lauree… MA DALLA TUA PAGINA DEL PORTALE tu puoi accedere alle pagine di autocertificazione pienamente legali in italia gia da normative del 1968, che puoi stampare e firmare… CIAO CIAO…

    Rispondi
  7. Roberto

    Rosario,
    il problema di Valeria è anche il mio, qui non si lamenta il ritardo ma l’impossibilità ad accedere agli elenchi delle pergamene già disponibili, si viene sballottati da una pagina all’altra ma del vecchio pdf con l’elenco nemmeno l’ombra. Il problema è sempre lo stesso ovvero tentano di migliorare i servizi ma ottengono l’effetto opposto.

    Rispondi
  8. ROSARIO

    VALERIA e ROBERTO…
    portale>profilo>supporto>contattaci…
    compilare il form con le relative segnalazioni, e il centro di calcolo provvedera lui a ricercare, ove non gia sovrascritte, le informazioni attraverso anche posts e liste di nomi tolte dalla visibilita pubblica del sito o dell’ intranet in uso al front office… in bocca al lupo…

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.