Ora che le urne sono chiuse e che gli italiani hanno deciso, c’è da segnalare un non bel gesto compiuto da un simpatizzante del Movimento Cinque Stelle: l’utilizzo dell’immagine e del nome dello Steri per fini politici.

Come si evince dallo screenshot, infatti, un fan della creatura politica di Beppe Grillo ha strumentalizzato su Facebook la sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo, inserendo il simbolo nella foto del profilo.

Una scelta di cattivo gusto, socialmente e politicamente scorretta, abusando così della buona fede dei cinquemila contatti che hanno accettato nel corso del tempo l’amicizia di “Palazzo Steri”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.