I robot musicali., questo il titolo della conferenza che si terrà domani, giovedì 7 marzo, alle 17:00, presso l’Aula R. Savagnone del Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo in Viale delle Scienze, edificio 9.

La conferenza sarà tenuta dal professore Antonio Chella, ordinario di robotica, autore di oltre 200 contributi scientifici.

Come si legge sulla locandina dell’incontro, «costruire un robot in grado di suonare come un vero musicista è un sogno antico dell’uomo. Le moderne tecnologie della robotica umanoide stanno trasformando il sogno in realtà. I nuovi robot musicali non sono più confinati nei laboratori di ricerca ma si esibiscono sui palcoscenici di tutto il mondo.

Recentemente anche a Palermo è stato tenuto un concerto di un pianista robot. Lo scopo delle attuali ricerche sui robot musicali è la costruzione di un robot dotato di una propria sensibilità in grado di interpretare la musica come un musicista esperto. Il seminario illustrerà lo stato delle ricerche con numerosi esempi e presenterà un progetto di robot musicale in atto presso il Laboratorio di Robotica dell’Università di Palermo».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.