Orientamento sessuale e giustizia sociale. Questo il tema del seminario proposto dall’Associazione Udu Giurisprudenza Universando.

Articolato in due giornate, il seminario prevede un primo incontro per mercoledì 10 aprile alle 16 in aula Chiazzese, durante il quale verrà approntata un’analisi sul fenomeno dell’omofobia. Interverranno il presidente del comitato Arcigay di Palermo Daniela Tomasino, la professoressa Giuseppina Pisciotta, docente di Diritto Privato, l’avvocato Marco Carnabuci che effettueranno una verifica dei due ddl presentati in materia nelle diverse Regioni italiane e nello specifico dei due ddl presentati all’Assemblea Regionale Siciliana.

A seguire le analisi in ambito penale dei professori Fiandaca e Di Chiara. I loro interventi verteranno su quelli che sono gli ostacoli all’introduzione di una vera e propria figura di reato o di aggravante in materia.

Si svolgerà l’11 aprile alle 16 in aula Santi Romano il secondo incontro, durante il quale sarà affrontata una comparazione della situazione odierna in ambito civilistico tra i vari ordinamenti statali rispetto alla questione del riconoscimento delle unioni omosessuali e dell’omogenitorialità.

Per gli studenti che parteciperanno al seminario e svolgeranno una prova scritta a risposta multipla, è previsto il rilascio di 3 Cfu.

Previsti gli interventi della professoressa Giuseppa Palmeri, docente di Diritto Privato, Giuseppina Pisciotta, docente di Diritto Privato, di Matteo M. Winkler, docente di Diritto Internazionale Bocconi, di Francesco Bilotta, fondatore Avvocatura per i diritti LGBT, Rete Lenford.

Per partecipare al seminario è possibile registrarsi in questo sito.

Per ulteriori informazioni è possibile recarsi presso i banchetti informativi dell’Associazione dal lunedì al giovedì in facoltà o rivolgersi a Vincenzo Lo Presti all’indirizzo e-mail vincenzo.lopresti@gmail.com o a Alessio Portobello (alessio.portobello@gmail.com).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.