Diverso da Chi? riflessioni ed esperienze dal mondo della disabilità. Questo il nome del seminario che si svolgerà presso la Sala delle Capriate nel complesso monumentale dello Steri l’8 aprile alle 15.

In collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, il Console Onorario della Repubblica Federale di Germania a Palermo, Città di Palermo, Confindustria Palermo e Cooperativa sociale Il Canto di Los, e con il contributo di Unicredit Group, il seminario verterà sulle tante le forme di handicap e sui percorsi individuali ad esse connesse a partire dal microambiente familiare per giungere al contesto sociale e lavorativo.

In un mondo incapace di progettare un futuro migliore, il seminario vuole accendere le luci sulle buone prassi, segnalando problemi e ritardi sul campo, anche attraverso un confronto con la Germania, paese a Welfare avanzato.

Il seminario prevede il rilascio e l’assegnazione  di 1 Cfu per tutti gli studenti che parteciperanno, previa verifica dell’effettiva presenza.

Dopo i saluti di Roberto Lagalla, rettore dell’Università degli Studi di Palermo, di Heidi Sciacchitano direttrice del Goethe-Institut Palermo e di Leoluca Orlando, sindaco della Città di Palermo, interverranno Agnese Ciulla assessore alle Attività Sociali del Comune di Palermo, Giacomo De Leo preside della Facoltà di Medicina, Annamaria Pepi delegato alla Disabilità presso l’Università degli Studi di Palermo, Maurizio Gentile dell’Ufficio Scolastico della Regione Siciliana, Maurizio D’Arpa dell’Assessorato alla Sanità della Regione Siciliana, Paolo Beretta coordinatore del Progetto “Diversitàlavoro”, Marianna Alesi ricercatrice di Psicologia dello Sviluppo, Giovanni Chelo responsabile di Regione Sicilia Unicredit. Modererà Vincenzo Militello console onorario della Germania.

Dopo un breve coffee break sono previsti gli interventi di Salvatore Crispi rappresentante “Coordinamento per i diritti delle persone con disabilità”, Debora Fimiani psicologa Cooperativa sociale “Il Canto di Los”, Fiorella Acanfora rappresentante Associazione “Futuro semplice”, Rosa Foti rappresentante “Pastorale disabili”, Marilina Munna rappresentante Associazione “Afadi”, Giuseppe Rocca rappresentante “Associazione familiari Persone Down”, Daniela Matranga psicologa Centro di riabilitazione Istituto Valdese e di Gabriella Russo psicologa Associazione “Apriti cuore”. A moderare questa seconda parte del seminario Stefano Boca, Ordinario di Psicologia sociale.

Chiunque voglia iscriversi al seminario può farlo al seguente link.

5 Risposte

  1. Adriana

    Salve un’informazione ma questo Cfu vale anche per gli studenti di scienze geologiche ?

    Rispondi
  2. nino88

    Ciao, scusate la domanda ma questo CFU vale per gli studenti di giurisprudenza?

    Rispondi
  3. maria

    ma partecipano tutti coloro che si sno iscritti oppure c’è una lista e alcuni nn sn stati presi?

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.