Sono stati eletti martedì scorso i primi quattro nuovi componenti del Consiglio d’Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo.

Si trattano di Valeria Militello, Mario Enea, Giovanni Bruno Sunseri e Alessandro Riccobono che rappresenteranno i docenti ordinari, associati e i ricercatori per il triennio 2013-2016.

Nel dettaglio, Alessandro Riccobono è un ricercatore che insegna Diritto del Lavoro alla Facoltà di Giurisprudenza; Mario Enea è professore ordinario presso la Facoltà d’Ingegneria; Giovanna Bruno Sunseri, docente ordinaria di Storia greca a Lettere e Filosofia; Valeria Militello, professoressa associata del dipartimento di Fisica e Chimica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.