«Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi» scriveva Marcel Proust.

Sarà anche vero ma è innegabile che viaggiare sia una fonte inesauribile di scoperte e che permetta di affacciarsi verso mondi e culture che altrimenti resterebbero ignote.

Che sia per divertimento o per formazione, il viaggio costituisce un’occasione per l’uomo di poter essere catapultato nella diversità del mondo altrui e d’integrare le proprie conoscenze.

Ha pensato bene, così, l’Università degli studi di Palermo di offrire ai propri studenti l’opportunità di arricchire la propria preparazione accademica attraverso viaggi e soggiorni presso Università, Istituzioni pubbliche o private e aziende italiane e straniere.

Unipa s’impegna, pertanto, a finanziare soggiorni con una permanenza non inferiore a 15 giorni e superiore a 2 mesi.

Possono partecipare al bando tutti gli studenti regolarmente iscritti all’Anno Accademico 2012/13, non oltre il secondo anno fuori corso, che alla data di emanazione dell’avviso abbiano  acquisito 90 Cfu se iscritti ad una Laurea triennale, 60 se specialistica, 150 se a ciclo unico.

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata e inoltrata sul sito di Unipa, entro e non oltre le 24 del 24 maggio, o stampata, scansionata e trasmessa con gli allegati richiesti entro le 24 del 5 giugno.

5 Risposte

  1. Younipa

    @Anto: La domanda di partecipazione alla selezione, corredata dal progetto formativo, dovrà essere compilata e inoltrata via internet tramite l’applicazione predisposta sul sito dell’università http://www.unipa.it, accedendo al portale degli studenti, entro le ore 24 del 24 maggio 2013.

    Rispondi
  2. Cristina

    il conteggio dei crediti include anche tutte le attività tipologia f previste dal piano di studi (io ho 9 cfu totali) e anche le materie aggiunte al piano (ho una retorica latina da 12 cfu aggiunta e regolarmente approvata dal cdl)?

    Rispondi
  3. Cristina

    e poi: ho sostenuto come materia aggiunta apposta una lingua e traduzione inglese II da 9 cfu mutuata dall’ex facoltà di L2 alla triennale, e nel bando c’è scritto di dar prova, ove richiesto, di aver sostenuto un esame curriculare di lingua straniera. Questo è però avvenuto, appunto, alla triennale, pur avendo continuato a parlarlo per lavoro e essendo in procinto di fare un corso Ielts a maggio. Come regolarmi?

    Rispondi
  4. Paolo

    scusate ma “l’applicazione predisposta sul sito dell’università” per la presentazione della domanda dove si trova?

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.