Prenderà il via da oggi un ciclo di seminari della durata di tre giorni sulla Parola e la sua importanza in diversi ambiti.

Organizzati da Udu Palermo e dall’associazione culturale Mattocurapazzo, i tre incontri, che prevedono in rilascio di 3 Cfu, sono rivolti agli studenti di Scienze della Comunicazione.

Il primo seminario si svolgerà oggi dalle ore 9 alle ore 13, presso l’Aula 1 – edificio 19 e tratterà l’importanza della parola nello spettacolo e nella comunicazione. Prenderanno parte all’incontro Marco Manera, attore teatrale, Luca D’Angelo, regia e collaborazione col direttore artistico presso il Teatro Biondo di Palermo, Licia Adalgisa Callari, professoressa della Facoltà di Scienze della Formazione e Francesco Mangiapane, professore della Facoltà di Scienze della Formazione.

Il giorno successivo, martedì 7 maggio 2013, sempre dalle ore 9 alle ore 13 presso l’aula 6 – edificio 19, si parlerà dell’utilizzo della parola nella pubblicità. A dire la loro a riguardo Alessandro Albanese, di Mosaicoon, il professor Caracci, docente di marketing. il professor Lo Verde, docente di sociologia, e i professori della Facoltà di Scienze della Formazione Giuseppe Paternostro e Maria D’Agostino.

Per la terza e ultima giornata, prevista per mercoledì 8 maggio dalle 9 alle 13 presso l’aula 6 – edificio 19, si affronterà il tema della parola nell’ambito del giornalismo.

A prendere la parola Salvatore Cusimano, direttore della sede Regionale della Rai, Vittorio Corradino, ordine dei giornalisti, Marika Cefalù, giornalista, la parola tradotta, il blogger e ideatore di Younipa Tony Siino e il giornalista Walter Giannò, che parleranno del blog ufficiale dell’Università di Palermo e del giornalismo multimediale.

Qui l’evento su Facebook.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.