Let your idea fly!“. Questo il messaggio lanciato il 27 maggio presso la Facoltà di Ingegneria di Palermo in occasione della presentazione del nuovo concorso ItaliaCamp 2013La tua idea per il Paese” per premiare le idee innovative. La fase finale sarà negli Stati Uniti d’America.

All’incontro hanno partecipato, oltre al Preside della Facoltà, docenti e ricercatori. È stata la prima occasione per far incontrare l’Università di Palermo con la realtà ItaliaCamp, già da alcuni anni riferimento principale per la promozione dell’innovazione a livello nazionale.

«L’associazione, nata nel 2008 a Roma come think tank universitario – dichiara il Coordinatore regionale ItaliaCamp Sicilia Marco Perconti – intende divenire lo strumento di incontro tra la nascita di un’idea e la sua realizzazione. Grazie ai numerosi partner nazionali e al patrocinio della Presidenza del Consiglio, l’associazione si pone l’obiettivo di invertire la tendenza, puntando alla promozione delle idee innovative attraverso l’auto-imprenditorialità».

C’è tempo fino al 5 agosto 2013.

«Il concorso, rivolto a tutti, offre una valida opportunità per trasferire valore economico alla conoscenza e alla ricerca, dando sostenibilità al lavoro e promuovendo un inedito processo di innovazione sociale», conclude Elsa Sanfilippo, consigliere regionale Rapporti con le università ItaliaCamp Sicilia.

Prossimo appuntamento prima della missione internazionale USACamp sarà l’assemblea generale dei prossimi 1 e 2 giugno ad Ascoli Piceno che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Presidente del Senato, Pietro Grasso, e del Nobel per la pace Betty Williams.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.