Libri, scritture e nuove frontiere editoriali. Questi i temi del ciclo di seminari che si svolgerà dal 7 al 9 giugno, nell’ambito del festival Una marina di libri. Promosso dall’Università degli studi di Palermo, da Navarra Editore, Sellerio e Piazza Marina e dintorni, prenderà il via dalla Facoltà di Lettere e Filosofia una quattro giorni all’insegna del giornalismo e dell’editoria.

Primo appuntamento martedì 4 giugno alle ore 10, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, per Aspettando una marina di libri: incontro pre-festival sul mondo dell’editoria. All’interno della Società siciliana per la Storia Patria, nel Salone Di Maggio, si svolgerà il 7 giugno il secondo incontro, sempre a partire dalle 10. Interverranno su Letteratura e visualità Lorenzo Pavolini e Giulio Mozzi. Modererà Michele Cometa.

Stessa ubicazione e stesso orario, 8 giugno per il terzo incontro su Giornalismo culturale. A prendere la parola Luca Mastrantonio, Piero Melati, Marta Perego, Clotilde Bertoni. A moderare Chiara Di Domenico.

Ultimo incontro presso il Salone Di Maggio, lunedì 8 giugno alle ore 10. Sul tema Scritture collettive, interverranno Gregorio Magini di Sic e Christian Raimo del collettino Lou Palanca.

Agli studenti che parteciperanno agli incontri saranno rilasciati 3 cfu, previa consegna di un elaborato scritto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.