Posticipati a settembre i quiz per le facoltà a numero chiuso. E mercoledì sarà varato un decreto ministeriale che ne stabilirà lo slittamento. È quanto si apprende da fonti ministeriali.

Il nuovo decreto sulle nuove modalità alle prove d’ammissione sarà firmato dal ministro Maria Chiara Carrozza e andrà a sostituire quello dello scorso 24 aprile.

Erano state ampie le polemiche dei giorni scorsi sui test anticipati a luglio, che andavano a coincidere con l’esame di maturità. Gli studenti, dunque, ne avevano chiesto a gran voce il posticipo.

E come si legge su La stampa.it, la nuova delibera prevederà la ridefinizione dei criteri di valorizzazione del percorso scolastico e il posticipo delle date delle prove a settembre (il 3 settembre per i Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a ciclo unico, direttamente finalizzati alla formazione di Architetto; il 4 settembre per i Corsi di Laurea delle professioni sanitarie; il 9 settembre per i corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria; il 10 settembre per il corso di laurea magistrale in Medicina Veterinaria).

Data scelta come scadenza per le iscrizioni online il 18 luglio. Il 25, invece, sarà il giorno limite per il pagamento dei contributi d’iscrizione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.