Scade il 27 luglio la procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio, per l’attribuzione di un assegno per la collaborazione ad attività di ricerca (tipologia B) dal titolo Caratteristiche di resistenza delle miscele terra-calce per la costruzione di opere di ingegneria civile ed ambientale.

Responsabile scientifico della ricerca il professor Francesco Paolo La Mantia, del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale, dei Materiali (DICAM); a fare da Referente, invece, il professor Camillo Airò Farulla, dello stesso dipartimento.

Requisiti richiesti per partecipare alla selezione pubblica: essere in possesso del diploma di Laurea V.O., di Laurea Specialistica o Magistrale, di Laurea Magistrale a ciclo unico o titolo equipollente e di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca. I candidati dovranno, inoltre, possedere una conoscenza adeguata della lingua inglese.

L’assegno avrà una durata di dodici mesi e prevede un compenso lordo pari a 19.412,56 euro.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.