Come si legge su LiveSicilia, anche il rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Roberto Lagalla, ha voluto commentare la storica visita di Papa Bergoglio a Lampedusa:

«La visita di Papa Francesco a Lampedusa segna una svolta importante di sostanza e di metodo: di sostanza rispetto alla centralità del tema della mobilità umana e dell’integrazione fra popoli e culture, di metodo rispetto alla modalità, alla semplicità e alla sobrietà con le quali il Papa effettua questa visita, in povertà tra i poveri e con cui questi temi possono essere affrontati e in qualche modo portati a soluzione».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.