Anche l’Università degli Studi di Palermo, insieme alla Cooperativa Sociale La Palermitana, il comitato l’autismo Parla, NeuroTeam, Teacch-house, Parrocchia SS. Ecce Homo, Parsifal, Vivi Sano Onlus, Contaminando Bios e Opera Pia Telesino-Ardizzone, sarà partner del progetto Il laboratorio dei talenti, dedicato ai minori palermitani affetti da autismo che prenderà il via il 2 settembre.

Ponendosi come fine quello di valorizzare i talenti tra i minorenni affetti da disturbo dello spettro autistico e accompagnarli verso la crescita e l’indipendenza, l’iniziativa vedrà lo svolgimento di attività con finalità psico-pedagogiche, come il laboratorio d’orto cittadino, quello sportivo, artistico e varie attività estive, ma prenderanno anche piede attività trasversali rivolte anche al sistema familiare.

Per informazioni consultare il sito de Il Laboratorio dei Talenti o collegarsi alla seguente pagina Facebook.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.