C’è tempo fino al 24 agosto per partecipare a un concorso pubblico indetto dall’Università degli Studi di Palermo, per titoli ed esame colloquio, per l’attribuzione di una borsa di studio post-lauream della durata di dodici mesi e per l’importo di € 22.866,67, per attività dal titolo LCA degli impianti alimentati da fonti energetiche rinnovabili.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani e stranieri in possesso di Laurea magistrale o specialistica in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o laurea equiparata o titolo equipollente conseguito all’estero e riconosciuto ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.

L’importo della borsa verrà erogato in rate bimestrali posticipate. Il pagamento dell’ultima rata è subordinato alla trasmissione, da parte del borsista, di una relazione dell’attività svolta, accompagnata da un’attestazione di avvenuta conclusione, da parte del docente che ha seguito l’attività.

II diario della prova, con l’indicazione del giorno, del mese, dell’ora e della sede in cui la medesima avrà luogo, sarà comunicato agli interessati tramite pubblicazione presso l’Albo Ufficiale dell’Università degli Studi di Palermo venti giorni prima della data fissata, salvo rinuncia da parte dei candidati ai termini ufficiali di preavviso.

Per informazioni sulle modalità di partecipazione cliccate qui.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.