Una buona notizia per gli studenti che attendevano i fondi per i viaggi e i soggiorni di studio. Il Consiglio di amministrazione, nel corso della seduta dello scorso 23 luglio ha, infatti, finanziato le attività culturali e formative studentesche per l’anno accademico 2012/2013.

La somma disponibile ammontava a complessivi 300.000 euro, di cui 120.500 euro riservati ai viaggi e soggiorni di studio degli studenti e 19.500 euro riservati alle finalità dell’accordo di collaborazione tra la Camera di Commercio Italiana a Malta e l’Università degli Studi di Palermo, 30.000 euro riservati agli scambi culturali interuniversitari bilaterali e 130.000 euro alle visite didattiche.

Il contributo è stato concesso, agli studenti selezionati secondo le tre distinte graduatorie stilate, una per gli iscritti ad un corso di laurea triennale, una per gli iscritti ad un corso di laurea magistrale – specialistico ed una per gli iscritti ad un corso di laurea a ciclo unico.

In base alle graduatorie definitive formulate dalla Commissione consiliare nelle sedute del 3 e del 11 luglio 2013, si evince che il fabbisogno per il finanziamento dei viaggi agli studenti selezionati è di 117.500 euro, inferiore, quindi, di 22.500 euro, rispetto all’impegno assunto a copertura del bando 2013 di 140.000 euro e pertanto gli studenti usufruiranno del seguente contributo economico:

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.