L’associazione studentesca Uniattiva invita gli studenti a raccogliere delle firme affinchè venga modificato il Comma 4 dell”Art.22 del Regolamento Didattico d’Ateneo che recita che «il Calendario Didattico di Ateneo deve prevedere:

  • la netta separazione dei periodi di attività didattica da quelli dedicati agli esami;
  • lo svolgimento di un minimo di 6 appelli annui di esame distribuiti in almeno 3 sessioni, distanziati di almeno 10 giorni dalla data d’inizio di ciascuno appello;
  • lo svolgimento di ulteriori appelli riservati ai fuori corso eventualmente anche nei periodi di lezione;
  • le sessioni di Laurea (estiva, autunnale e straordinaria).

Uniattiva vorrebbe inserire nell’ultimo punto la dicitura «una sessione riservata agli studenti fuori corso nel mese di dicembre di ogni Anno ccademico». Per farlo si riunirà in Aultella Uniattiva dal 26 agosto per far firmare la richiesta di modifica del regolamento da presentare al Senato accademico entro la metà di settembre.

«Il 27 Agosto nella facoltà di Lettere e Filosofia in Aula A2 alle ore 10 – si legge sul sito di Uniattiva – è prevista una riunione per coordinare i volontari da distribuire nelle varie facoltà. Naturalmente tutte le associazioni studentesche che vorranno aderire sono le benvenute poiché la battaglia è davvero complessa e difficile e l’unione fa la forza».

Per informazioni mandare un’e-mail all’indirizzo info@uniattiva.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.