Sono passati tre anni dal giorno in cui Norman Zarcone, laureato con lode e dottorando di ricerca in Filosofia del linguaggio, si tolse la vita, a soli 27 anni, lanciandosi dal settimo piano della Facoltà di Lettere e Filosofia, in segno di protesta contro le dinamiche accademiche.

Il Comune di Palermo, domani, venerdì 13 settembre, intitolerà una strada al suo ricordo, il sottopasso di via San Giovanni di Dio, in corso dei Mille. La cerimonia di inaugurazione si svolgerà alle 10.

Alle 17:30 si svolgerà, invece, la Santa Messa presso la Parrocchia San Giovanni Bosco di Palermo, mentre alle 19:00 ci sarà una fiaccolata che dalla Facoltà di Lettere si muoverà fino allo spazio Generazione Norman, presso il complesso didattico dell’edificio 19.

Nel viale antistante l’edificio, alle ore 20:00, è previsto uno spettacolo con band emergenti e una pièce teatrale con i pupi del Museo dell’Opera dei Pupi delle Madonie, dove sarà rappresentata in anteprima la storia di Norman, atteso nell’aldilà da Socrate, Seneca e Nietzsche che si preparano ad accogliere il giovane filosofo palermitano.

Qui il link dell’evento su Facebook.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.