Professori bocciati dagli studenti! Non temete cari professori, è successo a Padova e Padova è ancora tanto lontana. Test di valutazione hanno mandato a casa professori irrispettosi degli studenti e dell’istituzione universitaria.

E la qualità dell’ateneo palermitano? Studenti indegni di colloqui, indegni di esser seguiti durante la tesi, di esami puntuali e non nell’ ora stabilita ma nel giorno: arrivar in facoltà e trovare un bigliettino, che fa molto anni 80, Esame rinviato per impegni istituzionali ė più che usuale. Figuratevi se si riesce a postare un annuncio su internet o mandare una mail agli studenti prenotati, state chiedendo troppo. Lo studente ritorna a casa, dopo aver attraversato mezza Sicilia in quattro ore, e pazienza, se il prof non può, non può!

Ma che saranno mai questi impegni istituzionali? Si tratta di consigli di facoltà in cui i rappresentanti delle associazioni studentesche sono pronti a confrontarsi con i professori su tutto quello che non va; professori praticamente introvabili, esami rinviati, lezioni praticamente disertate, indicazioni poco chiare, perché se si vuol migliorare ė così che si fa. Non temete ancora una volta, non a Palermo, sempre a Padova.

Cosa avranno fatto mai gli studenti isolani per meritare tutto questo? Forse quello che dovremmo chiedervi di insegnarci, cari professori, non ė il vostro sapere ma il rispetto.

3 Risposte

  1. mimosa151b

    Rispetto degli studenti ???? Mai !!! Per esempio in Economia iniziano le lezioni martedì 1 ottobre e ad oggi 27 settembre tutto tace sul sito e al telefono non risponde neanche un cane !!!! Dove sono tutti …. una facoltà abbandonata !!!! Se ci fosse RISPETTO per gli studenti già una settimana fa veniva pubblicato il calendario dellelezioni così i poveri disgraziati dei fuori sede che siamo l’80 % degli studenti possiamo organizzarci con gli autobus!!!! Invece martedì andremo in facoltà “panza e presenza ” senza sapere se mai ci saranno lezioni per quel giorno o magari come spesso succede si rinviano le lezioni a data da destinarsi !!!!! Vergognatevi professori e impiegati tutti dell’unipa !!!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.