Gli alieni esistono e vivono tra le nuvole. Non si tratta della fervente fantasia di un bambino ma del risultato di una ricerca scientifica portata avanti dalle Università inglesi di Sheffield e Buckingam.

Dallo studio sarebbe emerso che, udite udite, forme di vita extraterrestre abiterebbero l’atmosfera compresa tra la zona montuosa del Peak District e la volta celeste. Come hanno fatto a scoprirlo? Il team di studiosi ha utilizzato un palloncino per raccogliere dati dalla stratosfera durante il recente sciame meteorico delle Perseidi.

E così sarebbe emersa l’esistenza di organismi microscopici nell’atmosfera ad oltre venticinque chilometri in altezza tra Chester e Wakefield. Il rilevamento sostiene così l’ipotesi che la vita sulla terra sia arrivata dallo spazio, forse portata dai meteoriti e i risultati sono stati pubblicati addirittura sul Journal of Cosmology.

Il tema è affascinante e divide a metà la comunità scientifica.

Voi che cosa ne pensate?
Foto di Gilderm

1 risposta

  1. Midori

    Che se sono davvero forme di vita intelligente, si preoccuperanno di tenersi debitamente alla larga dalla Terra. 🙂

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.