Ieri il Rettorato è stato occupato da un gruppo di studenti che, nella giornata nazionale di sciopero universitario, protestavano «contro i continui tagli all’università, l’aumento delle tasse e le condizioni pietose in cui versano le facoltà dell’ateneo palermitano, che quest’estate hanno portato al crollo del tetto della Facoltà di Scienze Politiche di via Maqueda».

Gli studenti indossavano le maschere di V per Vendetta, film del 2005 che ha già ispirato il gruppo di hacker Anonymous. È stato calato uno striscione con la scritta «Tagli, aumenti delle tasse, crollo dei tetti, ridateci i nostri soldi. Universitari verso il 19 ottobre».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.