L’Udu Palermo – Unione degli Universitari e la Camera del lavoro di Cefalù collaboreranno per l’apertura dello Sportello Università Udu – Cgil a Cefalù. Il servizio, garantito dai volontari dell’Associazione studentesca e del Sindacato, sarà fruibile ogni giovedì pomeriggio dalle 17:00 alle 19:00 presso la sede della Camera del Lavoro in via S.M.C. Tomasini a Cefalù.

L’iniziativa nasce dall’esigenza di rispondere alle difficoltà che tanti studenti universitari, che risiedono nel comprensorio Cefalù-Madonie, trovano nel disbrigo delle pratiche accademiche e nel reperimento delle informazioni utili per il corretto svolgimento della propria carriera universitaria.

Lo sportello sarà attivato giovedì 31 ottobre ed offrirà supporto e consulenza su diversi servizi tra i quali: pratiche d’immatricolazione ed iscrizione, caricamento esami, Ersu, borse di studio e alloggi, caricamento degli esami, tirocini e stage, crediti formativi, erasmus, associazionismo e assistenza agli studenti portatori di handicap.

«Lo Sportello Università è un’idea che abbiamo in cantiere da tempo e per la cui realizzazione, forte anche del legame che ho con la mia città, mi sono sempre spesa in prima persona», afferma Sara Pizzillo, consigliere d’Amministrazione dell’Università di Palermo e rappresentante dell’UDU Palermo, che continua «sono certa che il servizio messo in campo grazie alla collaborazione ed alla sinergia con la Camera del Lavoro riuscirà a garantire, a tutti gli studenti del comprensorio, un aiuto che parta dall’assistenza burocratica nel disbrigo delle pratiche ma che passi, anche e soprattutto, da un orientamento serio e proficuo verso il mondo dell’Università. Lo sportello sarà uno strumento utile non solo alle nuove matricole ma anche a chi, già entrato nel mondo universitario, deve ogni giorno fare i conti con una burocrazia ancora, purtroppo, non abbastanza snella. Lo sportello è solo un primo passo per avvicinare l’Università alla città di Cefalù ed a tutto il comprensorio delle Madonie; mi sto già attivando per poter ripristinare una segreteria studenti remota dell’Università di Palermo in modo da garantire tutti i servizi essenziali alla diversa utenza accademica».

«Lo Sportello Università e la collaborazione con il sindacato degli studenti universitari segna un altro passo avanti per avvicinarci ai bisogni della gente che rappresentiamo, e conferma la particolare attenzione con cui guardiamo il mondo della scuola», dichiara Giuseppe Guarcello Segretario della Camera del Lavoro zonale di Cefalù, aggiungendo «il giovedì sarà una giornata interamente dedicata alla scuola con gli sportelli rivolti al personale docente e non docente già attivi da due anni ed adesso con l’orientamento agli studenti universitari che spesso si ritrovano spaesati al loro ingresso in facoltà, l’iniziativa conferma la nostra vocazione alla sperimentazione che ci ha portato in questi anni a realizzare importanti ed ambiziosi progetti che sono stati d’esempio per il territorio e ci darà la possibilità di avvicinare quei giovani che spesso sentono lontano ed estraneo il mondo sindacale».

Sono ogni anno sempre di più i giovani cefaludesi e del comprensorio che si iscrivono all’università; è per questo che l’Udu e la Cgil hanno voluto mettere a disposizione del territorio dei volontari, per la maggior parte studenti, che saranno disponibili per qualsiasi informazione e per aiutare i giovani universitari nell’affrontare le problematiche che costantemente si affrontano durante il percorso di studi. Il progetto nasce in via sperimentale dalla città di Cefalù con l’obiettivo di allargarsi a tutte le più significative sedi territoriali della Camera del Lavoro distribuite su tutta la provincia di Palermo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.