Con una tesi dal titolo: L’arte del corallo a Trapani, Filippo Adamo, 30 anni, un bel ragazzo, amabile e affabile che ha la sindrome di down si è laureato in Scienze e tecnologie arte, moda e spettacolo alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Palermo con la votazione finale di 108/110.

Relatrice della tesi la professoressa Maria Concetta di Natale, correlatrice la professoressa Stefania Terzo.

«Si tratta di un risultato esaltante – ha affermato il dott. Adamo – raggiunto, dopo anni di studi e due diplomi. Non succede spesso che persone come Filippo riescano a conquistare la normalità. Ancora più raro è che superino questa normalità e conseguano il diploma di laurea».

«Già molto prima di conseguire la laurea, Filippo ha dimostrato che le vere barriere sono quelle che noi poniamo – ha dichiarato la professoressa Stefania Terzo – e che con dedizione e costanza si possono raggiungere grandi risultati».

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.