Prestigioso riconoscimento al gruppo di Telecomunicazioni dell’Università di Palermo che ha ottenuto il premio come Best Exhibition alla conferenza ICT 2013 tenutasi dal 6 al 8 Novembre a Vilnius (LT).

L’evento è stato organizzato dalla Commissione europea in collaborazione con la Presidenza lituana e del Consiglio dell’UE, e rappresenta ad oggi il più grande evento della tecnologia digitale in Europa con una partecipazione di quasi 5.000 persone che hanno votato per il loro stand preferito.

Il riconoscimento è stato assegnato a due ricercatori del laboratorio TTI di Telecomunicazioni e Teoria dell’Informazione: Domenico Garlisi e Michele Gucciardo che collaborano con diversi partner europei all’interno del progetto CREW che ha permesso di realizzare diverse piattaforme di test, che facilitano la ricerca e la sperimentazione in tematiche di networking con maggiore interesse a quelle che sono le “cognitive network”.

All’interno dello stand il laboratorio di telecomunicazioni che afferisce al DEIM, il Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici ha presentato un esperimento basato su schemi cognitivi MAC per reti WIFI Ad-Hoc.

I ricercatori dell’Università di Palermo hanno ideato un protocollo di comunicazione che migliora le performance nelle reti 802.11 Ad-Hoc. La sperimentazione è stata condotta utilizzando il Wireless MAC Processor, anch’esso sviluppato presso il TTI, all’interno di uno dei testbed di CREW.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.