Il Tar di Palermo è intervenuto con una sospensiva in relazione ai test per l’accesso alla Facoltà di Medicina: le graduatorie di ammissione dovranno essere rifatte o bisognerà consentire l’iscrizione agli studenti che si erano visto cancellare il bonus-maturità.

Il ricorso vincente è stato presentato dall’avvocato Ferdinando Gattuccio per conto di Daniele Maria Palma che non era entrato in graduatoria.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.