«Sono grato a voi giovani che partecipate alla vita della Chiesa, dando vita a gruppi di servizio e a diverse iniziative missionarie soprattutto nella pastorale universitaria». Lo ha detto il cardinale Paolo Romeo mercoledì scorso in occasione della celebrazione Eucaristica svoltasi nella chiesa di Santa Caterina in vista del Natale. Citando poi un passo dell’Evangeli gaudium del Santo Padre ha detto che è bello che i giovani siano viandanti della fede, felici di portare Gesù in ogni strada, in ogni piazza, in ogni angolo della terra.

Gli studenti dell’Università di Palermo si sono stretti, come ogni anno, attorno all’Arcivescovo per manifestargli il loro affetto di figli. All’inizio della celebrazione il pro rettore vicario Vito Ferro ha plaudito all’iniziativa dichiarandosi contento di partecipare per la prima volta alla funzione religiosa. Subito dopo ha preso la parola anche Giuseppe Verde, ricordando i profondi cambiamenti avvenuti nel corso dell’ultimo anno. Il cappellano padre Riccardo Garzari, da parte sua ha ringraziato quanti lo coadiuvano nella pastorale universitaria ed in particolare i gruppi e le associazioni come il Rinnovamento nello Spirito, Comunione e liberazione ed altre associazioni cattoliche.

Nell’occasione della santa Messa di Natale, gli studenti hanno promosso una raccolta di firme per chiedere all’amministrazione universitaria la concessione di uno spazio in viale delle Scienze dove realizzare una cappella per la preghiera.

3 Risposte

  1. Koral

    Preferisco una biblioteca, una sala studio indipendente da quelle di Facoltà per poter studiare anche dopo l’orario di chiusura e altre strutture a favore degli studenti piuttosto che una cappella. Fuori da Viale delle Scienze ci sono tantissime chiese, anzi, c’è n’è una grandissima che si chiama Cattedrale ed è esattamente a 10 minuti di strada a piedi. Usiamo bene i nostri spazi all’università !!!!

    Rispondi
  2. lybius

    Koral, attento a quello che chiedi. L’università potrebbe darti una bella biblioteca di 35mq (tanto serve per una cappella) e dire che con questa siete alla pari..

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.