Si svolgerà oggi, venerdì 27 dicembre, a partire dalle 15:30, presso il Teatro Biondo stabile di Palermo il convegno che chiude i lavori di Produrre Sociale X Fare Comunità, il progetto avviato dal Comune di Palermo con l’Università degli Studi di Palermo, mirato all’inclusione sociale rivolta a giovani in condizione di disagio sociale e immigrati.

Il Progetto ha coinvolto ben 2191 cittadini, di cui 61 immigrati e si è posto come una concreta e significativa possibilità di crescita e di integrazione culturale e sociale, promuovendo l’idea di una “cittadinanza attiva”.

A prendere parte alla giornata, intitolata Protagonismo e partecipazione – Prove generali d’inclusione sociale, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo; Roberto Lagalla, rettore dell’Università degli Studi di Palermo; Giovanna Perricone, professoressa dell’Università di Palermo e Coordinatore scientifico del Progetto; Ester Bonafede, assessore della Famiglia, Politiche sociali e Lavoro della Regione Siciliana; per il Comune di Palermo Paolo Dottore, direttore Priorità Giovani del Progetto e Antonio Triolo, direttore Priorità Immigrati del progetto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.