I dinosauri hanno riscaldato la terra con le loro flatulenze.

Secondo gli esperti della John Moores University di Liverpool, il clima del nostro pianeta sarebbe stato influenzato proprio dalle “puzzette” dei giganteschi rettili preistorici.

Gli animali, infatti, avrebbero emesso così tanta quantità di metano da riscaldare il clima.

Gli studiosi asseriscono che tirannosauri & co. avrebbero emesso ben 472 milioni di tonnellate di gas all’anno, per una concentrazione di metano nell’atmosfera ben più alta di quella attuale.

I dinosauri avrebbero, quindi, «prodotto più metano – riferisce Dave Wilkinson della Liverpool John Moores University – rispetto a tutte le moderne fonti sia naturali, sia industriali, messe insieme».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.