Alla Rutgers University, una delle otto più antiche università degli Stati Uniti, è stato attivato un corso che ha come oggetto la cantante Beyoncé, di recente accreditata di un flirt con il presidente Barack Obama.

Il corso verte sull’impegno politico di Beyoncé e si parte da lei per esplorare i temi della razza, del genere e della politica del sesso in America oggi.

Nello stesso corso di parla anche di Billie Holiday, Nina Simone, Lady Gaga, Adele e Amy Winehouse.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.