L’abbonamento Amat è una possibilità che tutti gli studenti di Palermo possono utilizzare a loro vantaggio. Ai giovani viene, infatti, data l’opportunità di usufruire di cifre ridotte.

L’azienda trasporti, in concomitanza con l’aumento del ticket che da fine gennaio è passato da 1,30 € a 1,40 €, ha pensato di introdurre agevolazioni per gli studenti con i prezzi che scendono dai 17,20 a 15 euro per il mensile da 44,60 a 42 per il trimestrale, da 84,50 a 80 per il semestrale e da 159,60 a 150 per l’annuale, con la possibilità di utilizzare quattro linee a scelta, le linee 101 e 107 e i tratti comuni.

Introdotta anche una ghiotta novità per gli studenti under 25 che con un piccolo sovrapprezzo di 4,80 (22 euro al mese) potranno spostarsi tra i meandri cittadini utilizzando tutte le linee. L’abbonamento mensile o annuale può essere richiesto da tutti gli studenti che frequentano le scuole dell’obbligo, le scuole superiori, i corsi professionali e l’Università.

Per ottenerlo ci si deve recare presso lo sportello “Point Amat” ospitato nei locali delle Segreterie Studenti di Viale delle Scienze (Edificio 3) o presso i punti vendita tradizionali in Via Borrelli n. 16 (Piazza Croci)

Ma cosa deve portare con sé lo studente che vuole usufruire dell’abbonamento?

Innanzitutto la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, il certificato d’iscrizione all’Università rilasciato dalla segreteria amministrativa della Facoltà di appartenenza e una fotografia formato tessera.

È possibile scaricare il modello di richiesta dell’abbonamento per studenti da consegnare ai punti vendita Amat cliccando qui.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.