Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Udu:

«Si è aperto venerdì 14 Marzo, dal Liceo Scientifico Cannizzaro di Palermo, il giro di orientamento svolto dagli Associati dell’Udu Palermo e rivolto agli studenti dei quinti anni degli istituti superiori.

L’attività di orientamento, parte di un calendario di appuntamenti che abbraccia più di 10 istituti scolastici tra la provincia di Palermo e quelle di Trapani, Agrigento e Caltanissetta, si pone come strumento utile alle future matricole per arrivare preparati al giorno dei test d’accesso all’Università. L’orientamento orizzontale, svolto da studente a studente, traccia le linee guida del percorso che porterà migliaia di studenti ad entrare nel mondo dell’Università, aiuta a far si che questo passo importante della formazione di tanti giovani non venga minato dalle profonde criticità che il nostro sistema d’accesso presenta, a Palermo come su tutto il territorio italiano. L’associazione ha parallelamente avviato, già da una settimana, dei corsi gratuiti di preparazione al test, tenuti dagli associati dell’UDU e rivolto anche questo a tutti gli studenti delle scuole superiori in dirittura d’arrivo per la maturità.

La presentazione dal titolo Road to the test raccoglie una serie di informazioni e materiale utile che è stato fornito a tutti i partecipanti. Gli Associati del Sindacato Studentesco palermitano hanno realizzato un cortometraggio che mette in scena il breve ma intenso periodo che va, per una giovane studentessa liceale, dal giorno dell’esame di maturità fino al primo esame universitario, cercando di mettere in evidenza le emozioni, le perplessità e le problematiche che in questo lasso di tempo si trovano a vivere le tante future matricole.

L’assemblea, che si inquadra nell’iniziativa delle 100 Assemblee contro il numero chiuso promossa dall’Udu, è stata occasione per ribadire la campagna nazionale dell’UDU con cui l’Associazione combatte il numero chiuso e l’attuale sistema d’accesso all’Università. “Smontiamo il numero chiuso” è il titolo della piattaforma che, sull’onda dei tanti ricorsi vinti negli ultimi mesi, da nord a sud sta cercando di “sfatare” tutti i miti legati alla necessità di prevedere una limitazione sull’acceso al sapere universitario.

Sul fronte palermitano è stato elaborato dall’Udu Palermo un documento dal titolo L’accesso all’Università che vogliamo: riformare il sistema dei test e delle immatricolazioni di Unipa, che identifica in 7 punti quelle che sono considerate le più rilevanti criticità dell’attuale sistema d’accesso proponendo per ciascuna di queste una concreta soluzione che gli studenti chiedono di prevedere già da quest’anno.

Durante l’assemblea è stata distribuita agli studenti del liceo una nuova e importante produzione frutto dell’attività dell’Associazione. Unipedia, l’Enciclopedia dell’Università è un opuscolo contenente quasi 300 lemmi tutti riguardanti il mondo dell’Università degli Studi di Palermo. Dal sistema di accreditamento dei Corsi di Studio al servizio di Wi-Fi attivo in Viale delle Scienze, Unipedia, attraverso le descrizioni dei lemmi che la compongono, diventa una vera e propria enciclopedia dell’Università ponendosi come strumento prezioso per tutti gli studenti e per le giovani matricole in particolare che troppo spesso si trovano spaesate di fronte alle tante realtà e servizi che compongo il mondo di Unipa. In fondo all’opuscolo sono stampate una mappa degli spazi della Cittadella Universitaria con annesso una breve guida con tanti consigli utili, una guida di iscrizione al Portale Studenti e al Test e una utile alla partecipazione al bando per le Borse di Studio ERSU oltre che una serie di contatti utili e orari di apertura dei principali uffici.

L’incontro, nonostante fosse il primo episodio, è andato bene, trovando la partecipazione di quasi 400 studenti che hanno seguito con attenzione la presentazione dei quasi 10 Associati dell’Udu che hanno guidato la presentazione e si sono resi disponibili, alla fine dell’Assemblea, per chiarire tutti i dubbi e raccogliere tutte le opinioni dei loro (si spera) futuri colleghi.

Tutto il materiale presentato durante l’attività di orientamento verrà presto pubblicato sul sito internet dell’Associazione (www.udupalermo.it) dove sarà anche attivato il “Portale della matricola” attraverso il quale i futuri candidati ai test d’accesso potranno registrarsi per poter avere sempre a portata di mano tutte le informazioni e il materiale utile per affrontare al meglio i test a cui hanno deciso di prendere parte.

“Siamo entusiasti del lavoro che siamo riusciti a svolgere negli ultimi mesi e che ci ha regalato ieri un incontro importante tra studenti universitari e mondo della scuola”, dichiara Angelo Nuzzo, Coordinatore d’Ateneo dell’UDU Palermo, che prosegue: “I tanti strumenti messi in campo a favore dell’attività di orientamento sono costati non poco tempo a fatica all’Associazione e agli Studenti che ne fanno parte: tutti i sacrifici sono stati ricompensati ieri dall’interesse dimostrato dai partecipanti rispetto ai contenuti proposti durante l’assemblea. Speriamo che questo possa essere un ulteriore passo per far crescere la sinergia, che in Sicilia esiste sempre meno, tra mondo della Scuola e dell’Università. L’accesso al sapere accademico deve essere consentito a tutti se si vuole realmente parlare di garanzia del Diritto allo Studio, siamo fiduciosi che una maggiore consapevolezza dei colleghi dei licei possa aiutarci nella battaglia che portiamo avanti ormai da anni in questa direzione”».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.