Pubblichiamo una nota di Pietro Distefano della Run:

«Cari colleghi e colleghe,
come ben sapete, si è discusso molto dell’eliminazione dell’appello di dicembre e dell’introduzione contestuale di un secondo appello nella sessione di settembre. Considerato l’ampio numero di discipline presenti nel nostro piano di studi, si rileva la necessità di una più congrua distribuzione degli appelli delle sessioni d’esami.

A tal fine, la componente studentesca, con una nota protocollata, richiede il ripristino dell’appello di dicembre, esponendo le ragioni e le esigenze degli studenti, che nella situazione attuale vengono inspiegabilmente penalizzati».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.