C’è tempo fino al 15 maggio per iscriversi ai tirocini formativi promossi dal Parlamento europeo. Un’occasione unica per tanti giovani, dal momento che i tirocini prevedono un rimborso di 1.213 euro mensili.

Per questa tornata di tirocini il Parlamento europeo cerca 200 giovani da inserire in due opzioni o come tirocinio generale o come tirocinio legato all’attività giornalistica. Il praticantato avrà inizio il primo ottobre 2014 fino al termine del mese di febbraio.

Requisiti minimi richiesti sono l’essere titolari di diplomi universitari e cittadini di uno Stato membro dell’UE o di un paese candidato all’adesione, aver compiuto il diciottesimo anno di età e avere una profonda conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea.

Altro requisito per partecipare è non aver svolto nessun altro tirocinio o attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane consecutive presso un’istituzione della comunità europea.

Per maggiori informazioni e per consultare il bando, collegarsi a questo link.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.