L’Università degli Studi di Palermo sigla un accordo con Oracle Italia per la creazione di un Centro di Competenza che promuova la crescita della cultura tecnologica presso la Pubblica Amministrazione, il settore sanitario e le piccole e medie imprese siciliane, senza perdere d’occhio la prospettiva nazionale.

L’inaugurazione del Centro si è svolta ieri e questo avrà sede presso il dipartimento di Chimica e Fisica.

Obiettivo del protocollo d’intesa è quello di incrementare lo sviluppo di competenze e conoscenze in ambito tecnologico, quali la sicurezza e la privacy dei dati fino all’affidabilità e la continuità dei sistemi.

Il primo approccio sperimentale sarà con il Cloud Computing e, soprattutto, il Cloud del Fascicolo Sanitario Elettronico di seconda generazione per la Sicilia.

Attraverso quest’intesa, inoltre, sarà possibile da una parte la diffusione presso le aziende di conoscenze specifiche su applicazioni e infrastrutture, dall’altra la crescita delle professionalità sul territorio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.