Il calendario Pasqua 2014, Cultura consapevole prosegue a Palermo con l’incontro di oggi, giovedì 17 aprile, alle ore 17:00 presso la Sala Magna dello Steri sul tema Giardini pubblici di Palermo, a cura di Rosanna Pirajno e Arturo Flaibani di Salvare Palermo Onlus. In programma anche visite guidate al museo di zoologia Doderlein di via Archirafi, alle collezioni Basile e Ducrot presso la scuola Politecnica di Viale delle Scienze, alla cripta delle Repentite in via Divisi e al museo storico dei motori e dei meccanismi della Scuola Politecnica.

I visitatori che hanno fatto la prenotazione potranno visitare la Sala Magna dello Steri, detta anche dei Baroni, che risplende dei dipinti del soffitto ligneo a cassettoni, l’opera più insigne di decorazione pittorica prodotta in Italia nel XIV secolo eseguito fra il 1377 e il 1380, realizzato da Cecco di Naro, Simone da Corleone e Pellegrino Darena da Palermo.

Nelle travi di questo soffitto lungo ventisette metri e largo otto metri è condensata una vera enciclopedia medievale, 215 metri quadrati in cui sono raffigurate 32 storie fra cui scene dell’antico testamento, leggende cavalleresche, episodi popolari, scene d’amore, stemmi nobiliari ed episodi celebrativi della famiglia Chiaramonte. Oltre alla “Sala Carapezza”, dove si tengono le riunioni del Senato accademico, sarà possibile visitare la sala del piano superiore chiamata delle “Capriate”, così detta per le caratteristiche capriate che sorreggono il tetto, che il rettorato mette solitamente a disposizione per convegni e conferenze.

Ecco di seguito tutti gli appuntamenti di oggi:

Incontri

Giardini pubblici di Palermo

A cura di Rosanna Pirajno e Arturo Flaibani Salvare Palermo Onlus

Sala Magna – Steri, ore 17:00

Itinerari museali

Visita guidata alle collezioni Basile e Ducrot, a cura di Ettore Sessa

Scuola Politecnica – Edificio 14, 1° piano, viale delle Scienze, ore 11:30-12:30

Visita guidata alla Cripta delle Repentite, accesso con prenotazione obbligatoria (info tel. 09123893756)Via Divisi 81

Ore 9:30-12:30

Visita guidata al Museo Doderlein, via Archirafi 16

Ore 9:00-13:00

Visita guidata al Museo storico dei motori e dei meccanismi, scuola Politecnica – Edificio 8, sezione Macchine, viale delle Scienze

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00

Visita guidata alle sale dello Steri (Magna, Capriate, Carapezza), accesso con prenotazione obbligatoria (Info tel. 09123893756)
Ore 9:30-123:0 // 15:00-16:30

Mostre

Cose di altre tempi

Collezioni private di Gesualdo Adelfio, Francesco D’Attardi e Silvia Miccichè

Padiglione Tineo – Orto Botanico

Ore 9:00-19:00

Dialogo

Installazione di Tommaso Chiappa

Padiglione Tineo – Orto Botanico

Ore 9:00-19:00

Storie di Carta. Disegni, Fotografia, Pittura

Opere di Rossella Buscemi,

Salvatore Di Martino e Giovanna Fraterrigo

Padiglione Tineo – Orto Botanico

Ore 9:00-19:00

Palermo oltre

Fotografie di Sonja Burgì

Museo storico dei motori e dei meccanismi, scuola Politecnica – Edificio 8, sezione Macchine, viale delle Scienze

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00

Storia ed evoluzione tecnica delle motociclette sportive e da competizione

Esposizione di moto sportive d’epoca

Museo storico dei motori e dei meccanismi

Scuola Politecnica – Edificio 8

sezione Macchine, viale delle Scienze

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00

Design: progetti e prodotti per mercati contemporanei

Progetti degli studenti dei Laboratori di Design della Scuola Politecnica, coordinati da Angelo Pantina

Carcere dei Penitenziati, 1° piano – Steri

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00 (turni da 45’)

La città perduta
Fotografie di Giacomo D’Aguanno, a  cura di Tiziana Pantaleo

Carcere dei Penitenziati, 1° piano – Steri

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00 (turni da 45’)

Omaggio a Falcone e Borsellino

Installazione di Giorgio Cattani

Fondazione Orestiadi di Gibellina

Chiesa di Sant’Antonio Abate – Steri

Ore 9:30-13:00 // 15:00-17:00

Tutti gli appuntamenti e il calendario giornaliero completo sono consultabili su pasqua2014.unipa.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.