Un nuovo prestigioso incarico nazionale è stato conferito al rettore dell’Università di Palermo, Roberto Lagalla, che è stato nominato vice presidente vicario della Crui, la Conferenza dei rettori universitari italiani. È stato nominato nel corso dell’Assemblea della CRUI, che ha eletto i nuovi membri della Giunta.

«Valuto la nomina decisa dalla Giunta Crui, su proposta del presidente Paleari – dichiara Lagalla – un riconoscimento per l’Università di Palermo ed un ulteriore motivo di personale impegno per l’equità e la crescita del sistema accademico italiano, con particolare riferimento alla valorizzazione degli atenei meridionali».

Fanno ingresso nell’organo che coadiuva il lavoro del presidente i Rettori: Daria de Pretis (Università di Trento), Giuseppe Novelli (Università di Tor Vergata), Lucio d’Alessandro (Università di Napoli Suor Orsola Benincasa). Quest’ultimo e Roberto Lagalla (Università di Palermo) sono in nuovi vice Presidenti. Alberto Tesi (Università di Firenze) è stato rieletto e confermato Segretario Generale.

I nuovi eletti subentrano ai Rettori: Giacomo Deferrari (Università di Genova), Giovanni Puglisi (IULM ed ex Vice Presidente), Francesco Rossi (Seconda Università di Napoli ed ex Vice Presidente).

La nuova giunta al completo: Stefano Paleari (Università di Bergamo) Presidente, Roberto Lagalla (Università di Palermo) Vice Presidente, Lucio d’Alessandro (Università di Napoli Suor Orsola Benincasa) Vice Presidente, Alberto Tesi (Università di Firenze) Segretario Generale, Daria de Pretis (Università di Trento), Giuseppe Novelli (Università di Tor Vergata), Pasquale Catanoso (Università Mediterranea di Reggio Calabria, Luigi Frati (Università di Roma La Sapienza), Sergio Pecorelli (Università di Brescia), Giuseppe Zaccaria (Università di Padova e Vincenzo Zara (Università del Salento).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.