Anche l’Università degli Studi di Palermo collaborerà alla quarta edizione del Sicilia Queer FilmFest, il festival cinematografico diretto da Andrea Inzerillo e Tatiana Lo Iacono che si svolgerà a Palermo da oggi all’11 luglio al Cinema De Seta presso i Cantieri Culturali alla Zisa.

Un percorso di iniziative rivolte alla città: anteprime cinematografiche, incontri, seminari universitari e l’avvio di nuove collaborazioni.

Anche quest’anno l’Università di Palermo sarà partner della realizzazione di Prospettiva Queer, ciclo di seminari sulle diverse forme di discriminazione, accompagnati dalla visione guidata di film, rivolto agli studenti delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze della Formazione e dedicati quest’anno al tema del Tabù.

Tra gli ospiti di quest’anno Walter Siti, vincitore del Premio Strega con “Resistere non serve a niente”, Stefano Ricci e Gianni Forte, che verranno a ritirare al Festival il Premio Nino Gennaro.

Altro ospite d’eccezione il regista Alain Guiraudie, autore del fortunato “Lo sconosciuto del lago”, giudicato dai Cahiers du cinéma come il miglior film in assoluto di tutto il 2013. A firmare il trailer della quarta edizione del festival sarà il grande maestro del cinema mondiale Paul Vecchiali. 

Per maggiori informazioni, collegarsi al sito del Sicilia Queer FilmFest.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.