Bring Back Our Girl: questo il nome del sit-in, organizzato dal sindacato studentesco Udu Palermo a fianco dell’associazione “Pellegrino in terra”, con lo scopo di sensibilizzare e informare la popolazione sulla storia delle duecento ragazze sequestrate dal gruppo terrorista Boko Haram in Nigeria.

Il presidio si svolgerà sabato 7 giugno alle ore 17:00 a piazza Politeama.

Potranno partecipare tutti coloro che voglio chiedere la liberazione delle ragazzine rapite dal gruppo di estremisti islamici.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.