Lo scorso 30 maggio è stata pubblicata sulla rivista online Open Access Scientific Reports del gruppo Nature la ricerca dal titolo A comparative analysis of the statistical properties of large mobile phone calling networks.

Il lavoro è uno dei risultati della collaborazione internazionale fra Michele Tumminello del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche, Salvatore Miccichè e Rosario Nunzio Mantegna del Dipartimento di Fisica e Chimica e il gruppo di ricerca della School of Business, School of Science, and Research Center for Econophysics, della East China University of Science and Technology di Shanghai, China diretto dal prof. Wei-Xing Zhou.

La ricerca ha studiato le proprietà della rete di comunicazioni telefoniche effettuate con telefoni cellulari da più di nove milioni di persone nella città di Shanghai in un periodo di 110 giorni. Nella costruzione ed analisi delle reti di interazioni tra gli utenti dei cellulari sono stati utilizzati concetti e metodologie della teoria delle reti (“network science”).

Le reti di comunicazione sono viste come proxies delle sottostanti reti sociali di interazione e, a tal fine, sono stati usati dei metodi di filtraggio sviluppati dall’Università di Palermo per rivelare un set di interazioni sicuramente associate ad una sottostante rete di natura sociale e/o economica.

I risultati ottenuti potranno avere un ruolo nel progetto di smart city in cui è impegnata la municipalità di Shanghai già dal 2011.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.