Il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Palermo ha deliberato di finanziare le attività culturali e sociali studentesche per l’A.A. 2013/14. Nell’assegnazione dei contributi è stata data preminenza all’organizzazione di manifestazioni, attività, iniziative ed opere che rivestono un particolare rilievo culturale, sociale, aggregativo e che coinvolgono direttamente o indirettamente interessi e significati per l’Università degli Studi di Palermo, senza discriminazioni di opinioni politiche, religiose e culturali.

Per le iniziative che prevedono attività da svolgersi all’interno di Parco d’Orleans, dette attività dovranno svolgersi nel pieno rispetto di utilizzo degli spazi pubblici. I contributi verranno erogati su richiesta dei responsabili, in base alla rendicontazione delle attività svolte e dei costi sostenuti. La somma stanziata è pari a euro 375.000, mentre quella assegnata ammonta a euro 335.970. La somma residua pari a euro 39.030 sarà destinata per la qualificazione della cittadella universitaria. Inoltre il termine di espletamento e di rendicontazione dei progetti viene prorogato al 31 marzo 2015.

Questi tutti i contributi concessi:

  • Euro 6.100 all’Associazione A.DO.P. – Associazione dottorandi e dottori di ricerca di Palermo per il progetto “Inprogress”;
  • Euro 2.500 all’Associazione A.S.A.P. – Associazione Studentesca Agraria di Palermo per il progetto “Dal Parco d’Orleans all’agricoltura sostenibile” per spese di tipografia;
  • Euro 4.400 all’Associazione Agroethica per il progetto “I valori del nostro territorio” per spese di tipografia;
  • Euro 3.700 all’Associazione Altra Università per il progetto “Scritture migranti 4: poete e poeti” con esclusione dei compensi per i membri della compagnia teatrale;
  • Euro 4.400 all’Associazione Amici della Creatività per il progetto “VII giornata dell’arte e della creatività studentesca”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Archid per il progetto “Desicily”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Ascii per il progetto “L’evoluzione della robotica”;
  • Euro 7.100 all’Associazione Asia – Associazione degli studenti di Ingegneria Aerospaziale per il progetto “ITSS – Innovazioni tecnologiche per lo sviluppo sostenibile”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Aspiranti Avvocati per il progetto “Moot Court Competition- Simulazione Processuale” con esclusione delle spese per le targhe;
  • Euro 2.000 all’Associazione Ateneo Palermo per il progetto “Cultura Giovane”;
  • Euro 6.100 all’Associazione Auletta Azzurra per il progetto “Cercasi laureato? Conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro”;
  • Euro 3.000 all’Associazione Auletta Studenti Minimo 7 per il progetto “La cultura contro la mafia” con esclusione delle spese per le medaglie e le targhe;
  • Euro 8.700 all’Associazione Bioass per il progetto “Mare amico”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Buttefly For University per il progetto “Ingegneria, innovazione e impresa” con esclusione delle spese per il vitto degli ospiti;
  • Euro 2.500 all’Associazione Cam On per il progetto “Festival delle culture”;
  • Euro 6.100 all’Associazione Capacità d’agire per il progetto “Same love, save rights”;
  • Euro 7.600 all’Associazione Contrariamente per il progetto “Costituzione e Statuto regionale”;
  • Euro 6.100 all’Associazione Cooperazione Senza Frontiere per il progetto “Unipalab- cooperazione internazionale + inclusione sociale = futuro”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Creattiva per il progetto “Beni confiscati. Diamogli il giusto valore”;
  • Euro 2.500 all’Associazione Culturama per il progetto “Partecipando”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Cuore Universitario per il progetto “La crisi nel giorno del lavoro”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Dinamica A.S.D. per il progetto “L’università’ dello sport”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Economentis per il progetto “Le sfumature della mafia”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Electron per il progetto “Fast Electronics”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Enertec per il progetto “Ecounipa: verso una cittadella ecosostenibile”;
  • Euro 2.500 all’Associazione Forum Studentesco Lybra per il progetto “Scrivere giuridicamente: corso pratico di scrittura giuridica per gli studenti”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Frame per il progetto “Disabile a chi?” per spese di tipografia;
  • Euro 5.100 all’Associazione Fuori Orario Università per il progetto “Wow Festival – The world of web”;
  • Euro 2.500 all’Associazione G.I.S. – Giovani Ingegneri Siciliani per il progetto “Mobilità urbana e mobilità sostenibile: idee per una città a misura d’uomo” per spese di tipografia e rimborso viaggio ospite;
  • Euro 3.700 all’Associazione Generazione Giovani per il progetto “Sicilia alto rischio: ambiente, collassi idrogeologici e terremoti”;
  • Euro 2.500 all’Associazione Giovane Ateneo per il progetto “Legalità in tour” con esclusione delle spese per le coppe;
  • Euro 4.400 all’Associazione Globo – Relazioni Internazionali per il progetto “Incamerarsi: officine di democrazie”;
  • Euro 6.370 all’Associazione Greenpa per il progetto “ME.C.C.A -Mediterranean climate change analysis;
  • Euro 2.000 all’Associazione Gruppo Attiva per il progetto “Unipa racconta la diversità” ;
  • Euro 3.000 all’Associazione Imago Siciliae per il progetto “La Palermo dei viceré: cerimonie e riti di una capitale”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Impresa Giovane per il progetto “Informando giovani imprenditori” con esclusione delle spese per le targhe;
  • Euro 4.400 all’Associazione Info Iuris per il progetto “Il metodo stamina: tra ricerca ed applicazione”;
  • Euro 7.600 all’Associazione Ingesp per il progetto “Benessere sociale e crescita economica. Nuove frontiere di valore e ricchezza”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Kepos per il progetto “Parlare e scrivere di mafia”;
  • Euro 4.400 all’Associazione La Freccia per il progetto “I quaderni dell’antimafia V edizione”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Less Is More per il progetto “Architettura oggi”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Letteralmente Parlando per il progetto “Le giornate dell’ambiente”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Mattocurapazzo per il progetto “Break the chain: verso la rottura dello stereotipo”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Mens Sana in Corpore Sano per il progetto “IV edizione – giochi sportivi Scienze motorie”;
  • Euro 3.000 all’Associazione Methexis per il progetto “Come cambia il mercato del lavoro: dallo statuto del lavoro al jobs act” con esclusione delle spese per il video promozionale e il video conclusivo;
  • Euro 5.100 all’Associazione New Engineering Tomorrow per il progetto “Attaccati al tram: la mobilità che vorrei” ;
  • Euro 4.400 all’Associazione Nuova Realta’ Giovanile – N.R.G. per il progetto “Sicilia: autonomia e statuto”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Nuovo Ateneo per il progetto “La mafia e la sua rappresentazione: dai rapporti con lo stato a quelli con la società civile” con esclusione delle spese per il video promozionale e il video conclusivo;
  • Euro 4.400 all’Associazione Occhi della Scienza per il progetto “Dalla rivoluzione industriale alla rivoluzione ecologica”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Paideia per il progetto “Ludendo docere”;
  • Euro 3.000 all’Associazione Patchwork per il progetto “Le facce della discriminazione”;
  • Euro 3.000 all’Associazione Pedala Palermo per il progetto “Imago Panormi: alla scoperta dei tesori della città”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Pscicotabù per il progetto “Psiche e crimen”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Run-Studenti Informazione per il progetto “Razzismo. Assimilazione, integrazione, interculturalità”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Search per il progetto “Tutela e valorizzazione del paesaggio naturale: alla ricerca di dedalo nel territorio del Platani”;
  • Euro 5.100 all’Associazione Segretariato Italiano Studenti In Medicina – Palermo S.I.S.M. per il progetto “Prendiamoci cura dell’altro”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Senza Filtro per il progetto “Giovani e sviluppo: il futuro tra la Sicilia e l’Europa”;
  • Euro 2.000 all’Associazione Sputnix per il progetto “Diffusione Linux e qualità del software libero a sorgente aperta”;
  • Euro 3.000 all’Associazione Student Culture per il progetto “Social good NBWS” per spese di tipografia;
  • Euro 4.400 all’Associazione Studenti Fuori…Insede per il progetto “Legalità e antimafia in Euro 2.500 all’Associazione Studenti In Rete per il progetto “Giornata dei sapori”;
  • Euro 4.400 all’Associazione Studenti Universitari per il progetto “La nostra Palermo…universitaria!” con esclusione delle spese per l’acquisto dello spazio web;
  • Euro 2.500 all’Associazione Synapses per il progetto “La ricerca del benessere”;
  • Euro 8.000 all’Associazione The Factory Università per il progetto “L’iniziativa Unipart”;
  • Euro 3.700 all’Associazione Tryphase per il progetto “Libertà e partecipazione: nuove forme di partecipazione politica alla vita democratica” con esclusione delle spese per l’acquisto delle targhe;
  • Euro 2.500 all’Associazione Unidea Futura per il progetto “Connubio meccanico-edilizio: una nuova concezione verso i presidi antisismici futuri” con esclusione delle spese per il noleggio auto;
  • Euro 3.700 all’Associazione Unilegge per il progetto “Giornata universitaria della legalità” con esclusione delle spese per la realizzazione di spettacoli dell’opera dei pupi;
  • Euro 3.000 all’Associazione Universando per il progetto “Cave hominem: la civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”;
  • Euro 8.000 all’Associazione Unixcento per il progetto “Campus 3.0”;
  • Euro 6.100 all’Associazione Valore Aggiunto per il progetto “Green economy for a new world”;
  • Euro 7.600 all’Associazione Vivere Ateneo per il progetto “L’uomo e la tecnica: un binomio difficile?” con esclusione delle spese per l’acquisto delle coppe, delle medaglie e delle targhe;
  • Euro 3.000 all’Associazione Vivere Economia per il progetto “Formazione e studio” per spese di tipografia;
  • Euro 4.400 all’Associazione Vivere Giurisprudenza per il progetto “Legis extra codicem: vecchie e nuove leggi nella società che cambia”;
  • Euro 6.100 all’Associazione Vivere Ingegneria Nell’ateneo per il progetto “L’ingegneria oltre i libri” per spese di tipografia e stampa del periodico;
  • Euro 3.700 all’Associazione Vivere Lettere per il progetto “Antico e moderno a confronto”
  • Euro 3.700 all’Associazione Vivere Medicina per il progetto “Medicina e’ scienza”
  • Euro 3.700 all’Associazione Vivere Scienza Della Formazione per il progetto “La formazione oltre la teoria”
  • Euro 3.700 all’Associazione Vivere Scienze Politiche per il progetto “Open Government nella regione siciliana” per spese di copisteria e cancelleria.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.