Si parte il 3 settembre con le prove di accesso ai corsi di Professioni sanitarie, si chiude il 22 settembre con la terza e ultima prova del test di ingresso al corso di Conservazione e restauro dei Beni culturali.

L’Ateneo di Palermo, con un decreto firmato dal rettore Roberto Lagalla, ha stabilito le date dei concorsi per l’accesso ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico che sono a numero programmato. Il giorno prima dell’avvio dei test, il 2 settembre, si terrà la prova di lingua italiana per gli studenti stranieri in ciascuna delle cinque Scuole dell’Ateneo. L’offerta formativa è composta di 122 corsi di studio: 53 sono lauree (triennali), 9 sono le lauree magistrali a ciclo unico.

«Per quel che riguarda le 9 lauree magistrali a ciclo unico – ha affermato Vito Ferro, prorettore vicario e delegato alla Didattica – i test per l’accesso a 4 corsi di laurea si sono già svolti ad aprile per decreto ministeriale, e precisamente quelli per i corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, in Odontoiatria, in Architettura e in Ingegneria civile-architettura. A settembre ci saranno le prove per altri 4 corsi a ciclo unico a programmazione locale (Giurisprudenza, Conservazione e restauro dei beni culturali, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Farmacia) mentre il ministero dell’Università deve ancora stabilire, con decreto, il numero dei posti e la data della prova di accesso per la laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria».

Il pagamento della tassa di partecipazione ai test deve avvenire nel periodo compreso tra l’1 luglio e il 28 agosto, ma la scadenza per ciascun corso di studio sarà indicata in ogni singolo bando di prossima pubblicazione. La domanda di partecipazione e il modulo di versamento (Mav) della tassa di partecipazione sono scaricabili dal sito. Una volta superati i test, le tasse dovranno essere pagate in due rate o in soluzione unica entro il 31 luglio 2015. La procedura di iscrizione on-line ai test di accesso sarà disponibile sul sito di Ateneo contestualmente all’emanazione dei bandi di concorso.

Ecco il calendario delle prove, divise per ciascuna delle cinque Scuole in cui sono confluite le 12 facoltà:

Scuola di Scienze mediche:

  • 3 settembre (mattina): Professioni sanitarie Scuola politecnica
  • 4 settembre alle 10: test per tutti i corsi di Ingegneria.
  • (procedura nazionale Cisia)
  • 8 settembre (mattina): Disegno industriale; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale.
  • 11 settembre (mattina): Economia e amministrazione aziendale; Economia e finanza; Statistica per l’analisi dei dati.

Scuola delle Scienze di base e applicate:

  • 5 settembre (mattina): Chimica e tecnologia farmaceutiche. Farmacia
  • 8 settembre (pomeriggio): Chimica; Scienze fisiche; Scienze della natura e dell’ambiente; Scienze geologiche.
  • 9 settembre (mattina): Scienze biologiche.
  • 10 settembre (mattina): Biologia della salute.
  • 10 settembre (pomeriggio) Biotecnologia; Matematica.
  • 16 settembre (mattina): Conservazione e restauro dei Beni culturali prima prova (la seconda il 18 settembre mattina, la terza e ultima il 22 settembre mattina).
  • 17 settembre (pomeriggio): Informatica
  • 18 settembre (mattina): Scienze e tecnologie agrarie; Scienze forestali e ambientali; Agroingegneria; Viticoltura ed enologia Scienze giuridiche ed economico sociali.
  • 10 settembre (mattina): Scienze dell’amministrazione, dell’organizzazione e consulenza del lavoro.
  • 12 settembre (pomeriggio): Scienze del turismo; Sviluppo economico e cooperazione internazionale.
  • 17 settembre (mattina): Scienze delle attività motorie e sportive.
  • 19 settembre (mattina): Giurisprudenza

Scuola delle Scienze umane e del Patrimonio culturale:

  • 5 settembre (pomeriggio): Beni culturali; Lingue e letterature moderne; Mediazione linguistica e italiano come lingua seconda.
  • 9 settembre (pomeriggio): Scienze e tecniche psicologiche 10 settembre (mattina): Scienze politiche e delle relazioni internazionali.
  • 11 settembre (pomeriggio): Servizio sociale e politiche sociali.
  • 12 settembre (mattina): Scienze della comunicazione per i media e leistituzioni; Scienze della comunicazione per la cultura e le arti.
  • 15 settembre (mattina): Servizio sociale.
  • 15 settembre (pomeriggio): Lettere.
  • 16 settembre (mattina): Studi filosofici e storici.
  • 18 settembre (pomeriggio): Scienze dell’educazione; Educazione di comunità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.