«Cercasi giovani volontari maschi in buonasalute, tra i 25 e i 40 anni, per prendere parte ad uno studio clinico che comporterà l’assunzione per via nasale di cocaina»: con questa mail un professore del King’s College di Londra ha cercato di capire quale dei propri studenti potesse essere interessato alla sua ricerca, quantomeno stramba e anomala.

A riportare la vicenda (che altrimenti avrebbe tutta l’aria di essere un fake!) è stato l’Huffington Post britannico, suscitando più di una polemica e portando l’università a rispondere in prima persona. «L’idea del docente ha ricevuto tutte le approvazioni necessarie», è stata la risposta secca dell’ateneo.

Va bene l’amore per la ricerca, ma questo non vi sembra un po’ troppo?

In quanti avranno partecipato? E voi, lo fareste?

1 risposta

  1. ecoAutoMoto

    Si tratta pur sempre di un esperimento in ambiente controllato e con tutte le precauzioni del caso… Di certo è un po’ estremo, ma credo che siano in tanti a “sottoporsi a questo trattamento” gratis nelle serate mondane… Potrebbero proporsi loro!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.