Nasce il progetto Infopoint Universitario – Studenti al Servizio degli Studenti, ideato dall’associazione Intesa Universitaria, che si svolgerà nel periodo estivo in nove comuni della Sicilia (Palma di Montechiaro, Sciacca, Mazara del Vallo, Canicattì, Favara, Bagheria, Mussomeli, San Giovanni Gemini, Prizzi) con l’ intento di coinvolgere anche quelli limitrofi.

Il progetto è totalmente gratuito e lo scopo principale – come spiegato da Mario Castronovo, presidente di Intesa Universitaria –  «è quello di fornire un valido supporto alla collettività e più nello specifico a quei giovani ragazzi e aspiranti matricole che hanno appena affrontato la maturità e si apprestano ad entrare nel complesso mondo universitario, ma anche a tutti quei giovani universitari possibili fruitori dei servizi messi a disposizione dalle Università».

«La creazione di un “Info Point Universitario” per gli studenti “fuori sede” nel proprio territorio – ribadisce Simona Perricone, Consigliere di Amministrazione Ersu presso l’Università degli Studi di Palermo – si prefigge come obiettivi principali: l’aumento della conoscenza dei servizi e delle iniziative (Bandi Borse di Studio, Sussidi Straordinari) promosse dall’Ersu; attività di orientamento ed assistenza tramite la divulgazione di materiale informativo».

Si metterà, inoltre, a disposizione degli Studenti, una pluriennale esperienza in termini di assistenza relativamente al mondo universitario sia da un punto di vista di accompagnamento nella scelta formativa che di tutorato nel corso degli studi, allo scopo di supportare i ragazzi nelle delicate fasi di orientamento e di inserimento.

«Il nostro intervento – conclude l’associazione – vuole consentire ai giovani di usufruire pienamente delle possibilità economiche culturali offerte dall’Ersu, supportandolo nei rapporti con l’Ente e con le segreterie didattiche».

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.