Ad agosto camminare per le strade di viale delle Scienze è come vivere in uno di quei film western dove si scorge un uomo ogni chilometro di cammino.

Ed è forse per questo che certi “particolari” emergono alla vista più degli altri.

Come queste due scritte immortalate da un tweet di Samuele Vinanzi, studente di Ingegneria Informatica (e scrittore).

 

Da un lato, quindi, la correzione  di un’offesa già di per sé “esaustiva”; dall’altro il moto di un pendolo ad alto tasso “filosofico” (e ingegneristico).

E voi? Ne avete “scattate” delle altre degne di nota?

Segnalatecele! Inviate le foto a blog@younipa.it.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.