La Rete Universitaria Mediterranea ha pubblicato l’elenco dei corsi di Laurea con il numero di posti disponibili.

«Come sicuramente noterete ci sono dei corsi di laurea dove il numero dei partecipanti ai test è minore dei posti – scrive Carlotta Provenza -. Ma, cosa fondamentale: il test dovete farlo lo stesso!».

«In alcuni bandi dove la priorità viene espressa dopo – continua – prima conta il punteggio e poi la priorità, vedi farmacie e Ctf, se il numero dei partecipanti è minore del numero dei posti ciò vuol dire che siete automaticamente dentro».

Per quanto concerne, invece, i corsi di Ingegneria, dalla Rum sottolineano che «se i partecipanti ai test sono inferiori al numero dei posti questo non vuol dire che si è dentro, ma, come avrete letto nell’articolo 9 del bando, “si potrà verificare che un candidato ottenga, nella graduatoria del corso di laurea indicato come prima scelta, un piazzamento peggiore risposto ad un altro candidato che, pur non avendo indicato quel corso di laurea come prima scelta, abbia conseguito un punteggio superiore nella prova di concorso”».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.